[Recensione] Bocconi di Giappone: “Asian Pickles Japan”

Postato il

asian pickles tsukemonoPressoché sconosciuti in occidente e amatissimi in Giappone, gli tsukemono (cibi in salamoia) costituiscono un piatto semplice e sfizioso che può esser declinato in mille modi.

Agrodolci, fermentati, saporiti, rappresentano uno stuzzichino leggero e diverso dal solito, Continua a leggere »


“Il cibo è un fumetto” di Valeria Brignani: quando il kawaii incontra la cucina giapponese

Postato il

kawaii osaka insegna valeria brignaniDopo l’articolo di Valeria Brignani sul punk giapponese contro il nucleare, oggi ho il piacere di ospitare un altro suo contributo, “Il cibo è un fumetto”, apparso ne L’Unità del 18 novembre 2012, e dedicato questa volta alla presenza del kawaii (tutto ciò che è tenero e carino) nella cucina giapponese, dalle insegne dei ristoranti alle etichette degli alimenti. Anche le foto presentate sono di Valeria Brignani. Buona lettura!

Kawaizza ciò che mangi potrebbe essere il motto ufficiale dell’industria e del commercio alimentare nel Paese del Sol Levante. Continua a leggere »


“Racconti di Giappone in una tazza di tè”: parliamo di letteratura e cucina giapponese al Doozo (Roma)

Postato il

racconti di giappone in una tazza di tèCari tutti, ho il piacere di invitarvi al pomeriggio di letture Racconti di Giappone in una tazza di tè. Letture di autori giapponesi sorseggiando tè verde tradizionale (recitatate da Jun Ichikawa), che avrà per protagonisti i testi della letteratura nipponica legati ai sapori e ai profumi della cucina del Sol Levante.

L’evento si terrà venerdì 7 dicembre, dalle ore 17,30 alle ore 19 circa, presso il Doozo. Art, book and sushi di Roma (Via Palermo 51-53). L’iniziativa è curata da Rie Miyauchi (esperta di tè e dolci giapponesi), Angela Verdini (traduttrice e organizzatrice del programma culturale del Doozo) e da me, Anna Lisa Somma, in collaborazione con Più libri, più liberi. Fiera della piccola e media editoria.

L’ingresso è gratuito e non occorre prenotazione. Vi aspettiamo!


A cena con “1Q84”: ricetta dei gamberi alla Murakami profumati di zenzero

Postato il

Leggendo 1Q84. Libro 1 e 2 di Murakami (trad. di G. Amitrano, Einaudi, 2011) capita più volte di imbattersi nelle cene solitarie preparate da Tengo con la consuetà meticolosità.  Ho pensato quindi di proporvi un suo appetitoso piatto – i gamberi allo zenzero, accompagnati da un antipastino di edamame (baccelli di soia acerba) -, che appare in coincidenza con una delle riflessioni più belle del ragazzo sul suo rapporto, ormai lontano, con Aomame (pp. 446-447). Continua a leggere »


Banana Yoshimoto, il suo ultimo romanzo “Moshi moshi” e un kakigori (granita) al tè verde

Postato il

Una bella granita ghiacciata: ecco cosa di cosa ho avuto tremendamente voglia leggendo alcune pagine dell’ultimo romanzo di Banana Yoshimoto, Moshi moshi (trad. di Gala Maria Follaco, pp. 206, € 13; solo ora in offerta a 11,05; se avete voglia di leggere la recensione, guardate qui), pubblicato poche settimane fa.

Perché allora non condividere con voi le parole della scrittrice, nonché la facilissima ricetta del kakigori (la granita alla giapponese), tanto amata da Yoshie, la protagonista del libro, scegliendo una delle varianti più note e appetitose?

kakigori, green teaKakigori al tè verde (di Setsuko Yoshizuka; tratta dal golosissimo sito Japanese Food) Continua a leggere »


I profumi della tradizione: “La cucina giapponese”

Postato il

Armonia, nonché grande varietà dei sapori, delle forme, dei colori: questo è ciò che caratterizza la tavola del Sol Levante, noodles soba cucina giapponesea discapito di quanto certi ristoranti vogliano farci credere, puntando sempre sulle stesse, banali portate.

L’offerta dei piatti è, in realtà, vastissima e spesso connessa al mutare delle stagioni, come sottolineano gli autori de La cucina giapponese Continua a leggere »


“Il Giappone in cucina” di Graziana Canova Tura: un libro, mille spunti

Postato il

L’amore per una nazione a volte si rivela dai particolari: la capacità di rievocare i profumi di una stagione, il ricordo di un sapore lontano, la cura con cui si scelgono le bacchette che guideranno il nostro pasto…

Ecco: Il Giappone in cucina (nuova edizione riveduta e aggiornata, Ponte alle grazie, 2009,  pp. 397, 18 €; disponibile solo ora su Amazon a 15,30 € cliccando qui) di Graziana Canova Tura racchiude tutto questo, e molto altro ancora. E’, in primo luogo, una dichiarazione d’amore Continua a leggere »


Andiamo al cinema a vedere un libro? “Il ristorante dell’amore ritrovato” di Ogawa Ito

Postato il

 

Per inaugurare la nuova rubrica “Andiamo al cinema a vedere un libro?”, avrei potuto optare per una pellicola celebre o d’effetto; la scelta, invece, è ricaduta con naturalezza su  un’opera delicata e bizzarra come Rinco’s restaurant (食堂かたつむり – Shokudo Katatsumuri, 2010, regia di Tominaga Mai), adattamento del romanzo di Ogawa Ito, noto in Italia come Il ristorante dell’amore ritrovato; Continua a leggere »


“The little black book of sushi”: il mondo del sushi a portata di tasca

Postato il

Una manciata di riso, un’alga nori ben croccante, un gustoso ripieno a scelta: per preparare il classico ‘rotolino’ di sushi sembra non occorrere niente di speciale. E allora, perché nel Paese del sol levante, prima di diventare dei veri cuochi, è necessario esercitarsi per anni e anni, limitandosi addirittura per i primi tempi a osservare quel che fa il maestro? Continua a leggere »


Anatomia del sushi: “Sushi. Gusto e benessere”

Postato il

Mettete insieme uno chef di Yokohama, la fondatrice di Sosushi (una delle principali catene di ristorazione giapponese in Italia) e un medico specializzato in comunicazione: il risultato è Sushi. Gusto e benessere di Aisu Hirotsugu, Sara Roversi e Domenico Tiso (Pendragon, 2010, pp. 128; ora in offerta su Amazon.it cliccando qui a 21,25 €, anziché 25), un volume che  Continua a leggere »