Le lettere dal Giappone di Maria A. Loschi in Pagine Zen (n. 115)

Postato il

Nel numero 115 di Pagine Zen (scaricabile gratis da questo link), in mezzo a tanti articoli interessanti troverete anche un mio breve scritto dedicato a una viaggiatrice molto particolare, Maria A. Loschi, e alle sue lettere dal Giappone (1929). Buona lettura!


2 commenti su “Le lettere dal Giappone di Maria A. Loschi in Pagine Zen (n. 115)

  1. Buongiorno Annalisa,
    ho divorato il tuo articolo sulla contessina Maria Antonietta Loschi, il risultato è che adesso sono fatalmente curiosa. Hai avuto la possibilità di leggere tutte le sue lettere dal Giappone presso una emeroteca? Sarebbe delizioso se potessi approfondire questo dimenticato ma a suo modo interessante diario di viaggio. Come ne sei venuta a conoscenza?
    Grazie, come sempre, per tutte le tue segnalazioni ed approfondimenti.
    Barbara da Roma

    • Ciao, Barbara, come sempre, è un piacere risentirti!
      Ho conosciuto la figura di Loschi per caso, tramite un volume, “Donne e propaganda internazionale. Percorsi femminili tra Italia e Stati Uniti nell’età della Grande Guerra” di Daniela Rossini. Sono in attesa di sapere se un mio piccolo scritto più approfondito su Loschi verrà pubblicato; se vuoi, ti tengo aggiornata.
      Per quanto riguarda la consultazione degli articoli, sì, li ho letti sia all’emeroteca della Biblioteca Nazionale di Roma, sia tramite i suoi microfilm digitalizzati.
      Un caro saluto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *