Tag: letteratura giapponese

“Il violoncellista Gōshu” e gli haiku di Matsuo Bashō: due video dallo spettacolo “L’odore intimo del Giappone”

Odore intimo del Giappone
Qualche settimana fa ho avuto il piacere di assistere (e dare il mio piccolo contributo) allo spettacolo L’odore intimo del Giappone, realizzato a Bari dalla compagnia Notterrante (regia di Mariella Soldo, corpo/voce narrante di Barbara De Palma), che ha portato suggestivamente in scena brani e poesie della letteratura giapponese. (altro…)

Quando a Firenze sbarca il Giappone: Festival giapponese NiMI 2012

NiMI Festival giapponese cosplayer
Una delle tante cosplayer del NiMI Festival

Firenze, una bella mattina di dicembre. Mentre tutto sembra ancora addormentato, intorno alla stazione Leopolda c’è un gran fermento: il Festival giapponese NiMI, anche quest’anno, ha attratto molti visitatori. Nel piazzale i cosplayer scherzano e si sistemano i costumi (nel pomeriggio ci sarà un contest dedicato proprio a loro), ma non sono soli: famigliole, bambini e curiosi di ogni età sembrano impazienti di entrare.

C’è chi è qui per la cerimonia del tè, (altro…)

“Racconti di Giappone in una tazza di tè”: parliamo di letteratura e cucina giapponese al Doozo (Roma)

racconti di giappone in una tazza di tèCari tutti, ho il piacere di invitarvi al pomeriggio di letture Racconti di Giappone in una tazza di tè. Letture di autori giapponesi sorseggiando tè verde tradizionale (recitatate da Jun Ichikawa), che avrà per protagonisti i testi della letteratura nipponica legati ai sapori e ai profumi della cucina del Sol Levante.

L’evento si terrà venerdì 7 dicembre, dalle ore 17,30 alle ore 19 circa, presso il Doozo. Art, book and sushi di Roma (Via Palermo 51-53). L’iniziativa è curata da Rie Miyauchi (esperta di tè e dolci giapponesi), Angela Verdini (traduttrice e organizzatrice del programma culturale del Doozo) e da me, Anna Lisa Somma, in collaborazione con Più libri, più liberi. Fiera della piccola e media editoria.

L’ingresso è gratuito e non occorre prenotazione. Vi aspettiamo!

Murakami inedito: “La mia povertà a forma di cheesecake” [da Satisfiction]

I lettori italiani di Murakami sanno bene che il paradiso esiste: si chiama Harukimurakami.it e raccoglie moltissimo materiale sullo scrittore, compresi racconti inediti nel Murakami Harukinostro paese, tradotti da un gruppo di volenterosi aficionados dell’autore di 1Q84.

Uno di questi – La mia povertà a forma di cheesecake – è apparso oggi (altro…)

[Recensione] “Moshi moshi” di Banana Yoshimoto: la cucina, l’amore e il gusto della vita

Moshi moshi di Banana YoshimotoMoshi moshi (‘Pronto?’): sono queste le parole che Yoshie sogna di poter dire – anche solo un’ultima volta – a suo padre. Parole semplici, banali per contrastare una morte assurda: l’uomo, infatti, ha perso la vita in circostanze poco chiare, al fianco di una donna dal passato inquieto, mentre la moglie e la figlia lo aspettavano, come sempre, a casa.

Una famiglia perfetta distrutta in un solo istante da una tempesta perfetta: (altro…)

“Ciak, si legge”: il mio incontro su letteratura giapponese e cinema al Festival Giapponese (Firenze)

A cena con “1Q84”: ricetta dei gamberi alla Murakami profumati di zenzero

Leggendo 1Q84. Libro 1 e 2 di Murakami (trad. di G. Amitrano, Einaudi, 2011) capita più volte di imbattersi nelle cene solitarie preparate da Tengo con la consuetà meticolosità.  Ho pensato quindi di proporvi un suo appetitoso piatto – i gamberi allo zenzero, accompagnati da un antipastino di edamame (baccelli di soia acerba) -, che appare in coincidenza con una delle riflessioni più belle del ragazzo sul suo rapporto, ormai lontano, con Aomame (pp. 446-447). (altro…)

“1Q84” di Murakami, libro tre: un brano

1q84 terzo libroPer iniziare bene il weekend, un assaggio dell’ultimo romanzo di Murakami, 1Q84 libro tre (trad. di G. Amitrano, Einaudi, pp. 395, € 18,50 scontati a 13,88), tratto dal sito di Einaudi. Per leggerne una recensione, date un’occhiata qui.

Tengo si ritrovò nell’aula di una scuola elementare.

La finestra era spalancata e dal giardino arrivavano le voci dei bambini. Tutt’a un tratto ci fu un soffio di vento che fece ondeggiare la tenda bianca. Accanto a lui c’era Aomame, che gli stringeva forte la mano. (altro…)

Giorgio Amitrano e Michele Placido per le poesie di Miyazawa Kenji (podcast gratuito)

Miyazawa Kenji
Miyazaka Kenji da studente

Giorgio Amitrano e Michele Placido, due importanti voci del panorama italiano – l’uno per gli studi di letteratura nipponica, l’altro per l’ambito cinematografico – nel 2010 hanno dedicato una serata di letture alle poesie di Miyazaka Kenji.

E’ possibile ascoltare gratuitamente la registrazione dell’evento (altro…)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi