“Ciak, si legge”: il mio incontro su letteratura giapponese e cinema al Festival Giapponese (Firenze)

Postato il
Norwegian wood, il film

La locandina del film di “Norwegian wood”

Cari tutti, sono felicissima di invitarvi all’incontro che terrò al XIV Festival giapponese di Firenze, intitolato Ciak, si legge: quando la letteratura giapponese diventa cinema. L’appuntamento è per domenica 9 dicembre, alle ore 14,30 (presso la Stazione Leopolda), ma io vi consiglio di arrivare prima per vedere tutte le meraviglie che il Festival offre. Continua a leggere »


A Roma “Eleganza, gioco e tragedia in Akutagawa Ryūnosuke”

Postato il

Chi non conosce il famosissimo film Rashōmon, dalla regia di Kurosawa? Forse non tutti sanno però che, all’origine della pellicola, vi è un racconto di Akutagawa Ryūnosuke; di questo e di molto altro parlerà il dott. Lorenzo Marinucci sabato 26 marzo, alle ore 17,30, in un incontro dal titolo “Eleganza, gioco e tragedia in Akutagawa Ryūnosuke”, che si terrà presso il Doozo (via Palermo 51-53, a Roma).
Qui sotto, il trailer americano del film:


Podcast di cinque racconti di Akutagawa Ryunosuke

Postato il

Vi segnalo una bellissima iniziativa per scoprire un classico moderno, Akutagawa Ryunosuke: si tratta di cinque podcast (registrazioni) di altrettanti suoi racconti, letti dall’attrice  Elisabetta Piccolomini per Radio 3.
Per ascoltarli, basta cliccare sul nome corrispondente:
* Il fazzoletto
* La principessa di Rokunomiya
* Il filo del ragno – Gesù di Nanchino
* Nel Bosco
* Rashomon


I cento anni di Akira Kurosawa

Postato il

Ieri, 23 marzo, il grande Akira Kurosawa avrebbe compiuto cento anni. Per ricordarlo, quest’oggi ho scelto una selezione di opere a lui dedicate.
Il primo volume, Akira Kurosawa (ed. Il Castoro, pp. 156, € 11,90) di Aldo Tassoni, il massimo esperto italiano in materia, si propone come una delle migliori monografie in circolazione sul cineasta.
Continuiamo poi con Il cerchio e la spada di Dario Tomasi (lindau, pp. 224, € 19,50), che focalizza la sua attenzione sul celeberrimo I sette samurai, narrando il making of del film e svelando retroscena sulla sua storia.
Concludiamo, infine, citando due racconti di Akutagawa Ryunosuke,
Rashōmon Nel bosco, fonti di ispirazione per il bellissimo film chiamato, appunto, Rashōmon.