Kawabata Yasunari: un racconto ritrovato e un altro ripubblicato

Postato il
kawabata yasunari

Kawabata Yasunari (negli anni 1929-1934)

E’ notizia di pochi giorni fa il ritrovamento di un racconto giovanile di Kawabata Yasunari, originariamente pubblicato in un quotidiano di Fukuoka tra l’aprile e il maggio 1927, quando lo scrittore aveva appena ventotto anni. La scoperta si deve a Ishikawa Takumi (docente di letteratura giapponese moderna presso l’università di Rikkyo) e a Sakaguchi Hiroshi.

L’opera – intitolata Utsukushii! (Bellissimo!) – narra la storia di un industriale che tumula nella stessa sepoltura del figlio disabile il corpo di una fanciulla, dopo la morte di lei nei pressi della tomba stessa. Sulla lapide, i versi struggenti: “Un bellissimo ragazzo e una bellissima ragazza dormono insieme“.

Per gli amanti di Kawabata c’è un’ulteriore, ottima notizia: sempre in queste settimane è stato pubblicato per la prima volta un suo testo inedito del 1924, Hoshi o Nusunda Chichi (Il papà che rubò una stella), ora disponibile nella rivista letteraria Shinchō.

Per saperne di più, rimando alla versione in inglese del <<Japan Daily Press>> (qui per il racconto appena scoperto, qui per l’inedito ora pubblicato), e Adkronos (in italiano).

Ps: grazie ad Alessandro per le informazioni.

Foto tratta da Sonic.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *