Ciak! E' uscito "Japanese cinema"

Postato il

Iniziamo settembre con una novità sicuramente interessante per gli amanti del grande schermo, Japanese cinema di Paul Duncan e Stuart IV Galbraith, edito dalla Taschen (192 pp.) e disponibile, al momento solo in inglese, a 19,99 €.
Intento degli autori è fornire ai lettori – soprattutto occidentali – una visione  approfondita del panorama cinematografico nipponico, esplorando anche generi e prodotti poco noti fuori dalla madrepatria. La grafica – come per tutti i bellissimi volumi Taschen – è curata e suggestiva; numerose immagini di buona qualità corredano il testo e favoriscono l’immersione in un mondo tanto affascinante quanto spesso misconosciuto.

Alcune pagine del volume

Alcune pagine del volume

Per avere maggiori informazioni, vi consiglio di dare un’occhiata al sito dell’editore.


2 commenti su “Ciak! E' uscito "Japanese cinema"

  1. Ho scoperto solo oggi questo post – anche se risale a un anno fa (!) e mi sono subito annotata il titolo del saggio, anche se spero che, prima o poi, venga pubblicato anche in italiano.

    Senti, Oradistelle, dove possiamo segnalare, nel tuo blog, dei film giapponesi che sono talmente belli da voler dire a tutto il mondo: vi prego, cercateli, guardateli, amateli?????
    Su Amazon mi sono comprata “Nobody Knows”, di Kore-eda Hirokazu, un film del 2003 che è valso la palma d’oro a Cannes per la migliore interpretazione maschile del protagonista. Da tempo volevo vederlo, ed è arrivato giovedì. Ho aspettato giusto l’arrivo del week end per potermelo godere in santa pace e – cosa che non mi capita spesso – l’ho già messo su 3 VOLTE, rivedendolo avidamente dall’inizio alla fine.
    Vi prego, cercatelo, guardatelo ed amatelo!!!!!

    Avvertenza: è un film drammatico, in certi punti difficile da digerire…almeno, per me lo è stato…ma lo rivedrò altre 3 volte, almeno, credo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *