I 10 vincitori del giveaway per il Festival giapponese di Firenze

Postato il

Innanzitutto, grazie: grazie a tutti coloro (ben 54) che hanno partecipato al giveaway per i biglietti del Festival giapponese di Firenze. Credetemi, avrei regalato un biglietto a chiunque abbia lasciato un messaggio simpatico o semplicemente un saluto!

Ma ora, passiamo al sodo. Ho estratto con Random.org i numeri vincenti (ciascuno equivalente a uno dei commenti lasciati sotto questo post): Continua a leggere »


E i vincitori sono… (rullo di tamburi)

Postato il

Eccoci finalmente al sorteggio dei due vincitori del primo giveaway di Biblioteca giapponese; al primo estratto andrà in premio l’antologia Cent’anni di racconti dal Giappone (con  contributi di Kawabata Yasunari, Ōe Kenzaburō, Enchi Fumiko, Dazai Osamu e molti altri), mentre al secondo spetterà un segnalibro-origami in pregiata carta giapponese.
Ma prima di svelare i nomi dei fortunati, devo innanzitutto ringraziare voi tutti che, dedicandomi una briciola del vostro tempo, avete condiviso non soltanto il vostro libro preferito, ma soprattutto istantanee di vita, riflessioni, pensieri, sorrisi, piccole gioie e, talvolta, dolori. Siete così riusciti a fare ciò che vorrei io stessa realizzare in questo blog, vale a dire mostrare come, in realtà, la letteratura e la vita non siano due sfere separate e incomunicabili, ma lo specchio e la parola l’una dell’altra. Grazie grazie grazie.

E ora, passiamo alla premiazione! Preciso innanzitutto che i numeri dei commenti sono stati assegnati su scala cronologica, dal più vecchio al più recente.  Il commento primo estratto è il numero 117 (come potete vedere qui a lato): complimenti quindi a Francesca, che si aggiudica il libro! L’Izumi Shikibu Nikki ti ha portato bene. 😉


Il secondo uscito sulla ruota di Biblioteca giapponese è il numero… 8! E brava Claudia: tra poco un bel segnalibro terrà compagnia al tuo Kitchen.

Le vincitrici saranno contattate via email e avranno una settimana di tempo per comunicarmi privatamente l’indirizzo cui spedire l’oggetto; in caso una delle due o entrambe tardassero, dopo sette giorni procederò a un nuovo sorteggio per aggiudicare di nuovo il premio o i premi non assegnati.


Primo giveaway (ossia lotteria) del sito: e tu, perché non partecipi?

Postato il

Udite, udite! Per festeggiare i tre anni del sito e le oltre centomila pagine viste negli ultimi dodici mesi (probabilmente per i grandi siti si tratta di una bazzecola, ma per me rappresenta una bella soddisfazione), ho deciso di indire un giveaway tra i lettori del mio blog, ossia una sorta di piccola lotteria.

Le regole sono poche e semplicissime:
1. pensate al libro giapponese o riguardante il Giappone che amate di più; può essere un romanzo, una raccolta di racconti, un’antologia poetica, un saggio…;
2. scrivete qui sotto nei commenti il titolo, l’autore e il perché della vostra scelta. Non vi preoccupate se, una volta inviato il commento, non appare subito sotto il post: deve essere infatti prima approvato da me (non si tratta di una misura antidemocratica, ma semplicemente di un sistema che uso regolarmente per evitare spam e commenti molesti/autopromozionali/offensivi/etc. etc.).
3. aspettate fiduciosi il giorno dell’estrazione! 🙂

Il 7 novembre 2011 avrà luogo il sorteggio elettronico (realizzato tramite www.random.org) e verranno così selezionati due numeri: al primo estratto andrà in premio un libro (sorpresa!) e al secondo un oggetto legato al Giappone. Naturalmente, potete spargere la voce, diffondere l’iniziativa tramite il vostro blog, invitare parenti e amici: tutto quello che volete, purché rispettiate il regolamento. 😉

NOTA BENE:
non sono ammessi manga e affini;
non sono ammessi libri di testo per studiare il giapponese;
– ciascuno ha la possibilità di lasciare uno e un solo commento;
– mi riservo il diritto di escludere dal sorteggio eventuali commenti offensivi/discriminatori/fortemente autopromozionali, oppure indicanti testi che non ritengo consoni allo spirito del concorso (eliminerei, per esempio, il “Grande trattato sui bruchi giapponesi” o “Il meglio del cinema hentai di ogni tempo”);
verranno esclusi tutti i commenti incompleti, ossia che non presentano il titolo dell’opera e/o la motivazione della preferenza;
– ai fini dell’estrazione contano _soltanto_ i commenti lasciati qui nel blog, e non nel gruppo Facebook;
l’estrazione avverrà _solo_ se vi saranno _almeno  70_ partecipanti;
– piccola postilla aggiunta il 7/10: la motivazione della scelta non deve esser del tipo “mi piace perché è interessante/ perché è uno dei libri che più amo/ etc.”. Dal momento che dovrebbe trattarsi del vostro libro preferito legato al Giappone, è naturale che per voi sia bellissimo; quindi tirate fuori la fantasia e dateci dentro! 😉

In bocca al lupo!
Foto tratta da qui.