Murakami, Yoshimoto, Mishima, Sōseki e tanti nuovi libri giapponesi

Postato il

scuola della carne mishimLa letteratura giapponese sta vivendo una stagione ricchissima di nuove uscite: tantissime e di ottimo livello sono infatti le pubblicazioni fresche di stampa degli ultimi mesi. I nomi più celebri? Murakami, Mishima, Yoshimoto, Sōseki e Tanizaki, ma ce n’è davvero per tutti i gusti.

Di alcuni volumi qui citati troverete già le recensioni, mentre di altri sono in arrivo; naturalmente, se conoscete qualche libro che ho dimenticato, non esitate a segnalarmelo!

Romanzi

  • A proposito di lei di Banana Yoshimoto (trad. di G. Amitrano, Feltrinelli, pp. 160, € 12): dopo un’infanzia trascorsa insieme, Yumiko e Shoichi si ritrovano una volta cresciuti, in tristi circostanze; non sanno, però, che dovranno fare i conti con un passato dalle pieghe dolorose e inquietanti.
  • La madre del comandante Shigemoto di Tanizaki Jun’ichiro (trad. di A. Maurizi, prefazione di G. Amitrano; Einaudi, pp. 180; € 18, ora in offerta a 13,50) [qui la mia recensione].
  • La porta di Sōseki Natsume (trad. di A. Pastore, Neri Pozza, pp. 240, € 16, ora in offerta a 13,60) [recensione in corso di pubblicazione].A proposito di lei Banana Yoshimoto
  • La scuola della carne di Mishima Yukio (trad. di C. Rapisarda, Feltrinelli, pp. 238, € 16); qui la recensione di Mariella Soldo.
  • Stella stellina di Ekuni Kaori (trad. di P. Scrolavezza, ed. Atmosphere, pp. 160, € 15, ora in offerta a 12,75): qui la mia recensione.
  • Una storia per l’esser tempo di Ruth Ozeki (trad. di E. Banfi, Ponte alle Grazie, pp. 520, € 19, ora in offerta a 16,15).

 

 Saggistica di autori giapponesi

 

Saggistica sulla cultura e la letteratura giapponese

Questo post è dedicato a Barbara, una lettrice storica del blog, che ha sempre qualche nuova uscita da suggerirmi. 🙂


3 commenti su “Murakami, Yoshimoto, Mishima, Sōseki e tanti nuovi libri giapponesi

  1. Ringrazio di nuovo per la dedica!!!
    Posso approfittarne per una piccola pubblicità al libro di Tanizaki appena edito, “La madre del comandante Shigemoto”? Riporto la nota in quarta di copertina, che è di per se abbastanza allettante, soprattutto per tutti coloro che sono rimasti affascinati dal mondo del Principe Splendente: “Ambientato in epoca Heian come la Storia di Genji, questo romanzo di Tanizaki sembra quasi nascere da una costola del capolavoro di Murasaki. Ma al contempo è un romanzo totalmente moderno, con tutte le ossessioni erotiche di Tanizaki e con un sottile gioco tra finzione e realtà, tra narrativa di invenzione e filologia che tocca il cuore di ogni riflessione sull’arte e sulla letteratura. ”
    La traduzione del testo è affidata ad Andrea Maurizi che ha già curato, per la casa editrice Aracne, “Storia del secondo consigliere di Hamamatsu”, libro preziosissimo uscito lo scorso luglio, e che appartiene alla medesima collana de “I dieci colori dell’eleganza”, citato in questa pagina da Annalisa.

  2. Dopo aver acquistato il romanzo di Ruth Ozeki, Una storia per l’essere tempo, su questo post citato, ho ritenuto opportuno leggere prima un altro lavoro di questa autrice nippo – americana, che da tempo giace nella mia libreria: “Carne”, edito da Einaudi. Devo dire che è molto interessante e lo consiglio vivamente. Immagino che anche Una storia per l’essere tempo ne valga la pena, in ogni caso ritengo che la Ozeki sia una scrittrice da tenere d’occhio, nella speranza che altro di suo venga presto pubblicato. Sarei interessata a conoscere l’opinione di Annalisa in proposito – o anche di altri che hanno avuto occasione di leggere Ruth Ozeki.
    Ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *