Romanzi e libri giapponesi per Halloween: idee di lettura

Postato il
Tama storie giapponesi fantasmi

© Tama

Racconti del folklore, romanzi che sanno tenere il fiato sospeso e storie da far accaponare la pelle: questo è il menù di letture che consiglio per l’ultima settimana di ottobre. E se avete ancora voglia di spettri e misteri, vi segnalo anche il mio mini ebook di storie e leggende giapponesi (da scaricare gratuitamente) e un mio post dedicato ai migliori 25 film nipponici dell’orrore.

  • Il bruco di Edogawa Ranpo, illustrato da Suehiro Maruo (trad. di D. Sevieri, Coconino Press, pp. 144, € 17, ora in offerta a 14,45): il tenente Sunaga torna a casa orribilmente mutilato, ridotto ormai a una larva d’uomo e costretto a dipendere in tutto e per tutto dalla giovane moglie Tokiko. Quel che sembra un rapporto costituito da amore smisurato e abnegazione, però, si trasforma ben presto in un sadico gioco.
  • NonNonBâ. Storie di fantasmi giapponesi di Shigeru Mizuki (trad. di V. Filosa, Rizzoli Lizard, pp. 414, € 22, ora in offerta a 18,70): un manga disegnato da un maestro del fumetto giapponese per confrontarsi, insieme al piccolo protagonista Shigeru, con gli aspetti più misteriosi (e affascinanti) del folklore nipponico.
  • Battle royale di Takami Kōshun (trad. di T. Faraci, Mondadori, pp. 663, € 12, ora in offerta a 10,20), da cui è stato tratto anche un film con la regia di Fukasaku Kinji. Una scolaresca sta per vivere quella che sembra una normalissima gita da liceali, quando improvvisamente scopre – suo malgrado – di esser stata reclutata in un cruento reality show: gli allievi vengono infatti abbandonati su un’isola, con la missione di uccidersi a vicenda, sino a quando non rimarrà un unico superstite. Amori, amicizie e simpatie sono messi a dura prova in nome dell’istinto di sopravvivenza. Siete  pronti per assistere a una carneficina?
  • La seconda vita di Naoko di Higashino Keigo (trad. di P. Scrolavezza, Baldini Castoldi Dalai editore, pp. 421). Un terribile incidente stradale sconvolge la vita di Heisuke: sua figlia Monami e sua moglie Naoko ne sono rimaste coinvolte e le loro vite sono appese a un filo. Ma basta un solo, piccolo gesto per far sì che il destino prenda una piega diversa e inquietante.
  • Estranei di Yamada Taichi (trad. di A. Martini, ed. Nord, pp. 209). Con una vita costellata di fallimenti alle spalle, Hideo – uomo di mezza età – ritorna dove tutto è iniziato, ad Asakusa, il suo quartiere natale. Qui, a sorpresa, ritrova i genitori e ricomincia a frequentarli, dopo una lunghissima separazione: i due, infatti, sono in realtà morti da trent’anni…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *